La Thailandia a Milano

“ La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella!”

Thaifood Lover’s a rapporto!

In questo articolo voglio parlarvi della cucina thailandese e dove poterla provare a Milano.

Come penso che abbiate capito amo provare tante cucine diverse, mi definisco una “sperimentatrice” perché quando c’è da provare qualcosa di nuovo non mi tiro mai indietro!

Trovo che questa sia una cosa stupenda perché è anche grazie alla cucina che si può conoscere un altro Paese.

Una delle cucine etniche che preferisco è quella Thailandese, come poteva non essere in cima alla lista?!

La amo perché la trovo una cucina molto bilanciata, sana, ma allo stesso tempo gustosa.

In Thailandia ho provato praticamente tutti i piatti della tradizione, non me ne sono persa uno!

IMG_3130
verdure saltate, pollo al pepe, riso bianco – Chiang Rai- 

E’ una cucina molto piccante e questa è un po’ una pecca per chi non lo sopporta particolarmente.

I thailandesi utilizzano molto peperoncino, addirittura in alcune ricette ci sono i peperoncini interi che loro mangiano come caramelle!

Ricordo che a volte i piatti erano così piccanti da terminarli con le lacrime agli occhi e il naso gocciolante!

A parte questo, tutto il resto è squisito!

IMG_2728
Pollo al curry giallo accompagnato da riso bianco – Chiang Mai – 

I piatti thai sono spesso preparati con salsa d’ostrica o di pesce, oltre che quella di soia, salse che in Italia possiamo trovare solamente negli stores orientali, sono buonissime!

Ci sono poi numerosi piatti agrodolci, come ad esempio il pollo con l’ananas servito con una salsa agrodolce divina e della frutta secca.

IMG_4232
Ananas scavato e riempito di riso, gamberi e anacardi – Thai Gallery – 

In thailandia non esiste il pane, come nella maggior parte dei paesi orientali, e i piatti vengono accompagnati da riso bianco.

Per noi italiani, abituati sempre ad avere del pane sulla tavola, potrebbe sembrare un po’ strano all’inizio ma ci si abitua molto facilmente!!

IMG_2641
Pollo con anacardi (mio adorato), riso bianco, verdure spadellate – Chiang Rai- 

Da brava sperimentatrice, una volta rientrata dalla  Thailandia  ho cominciato il mio “tour gastronomico” alla ricerca della vera e autentica cucina thai a Milano.. ho provato tutti i ristoranti della zona che propongono cucina Thai tradizionale tra cui:

Bussarakham (Navigli), Thai Square (Cimitero Monumentale), Komenn Thai (Zona Porta Romana) ma il migliore in assoluto, secondo il mio modesto parere, è la Thai Gallery ( Piazza Gae Aulenti).

Alla Thai Gallery ci sono stata numerose volte, anche se è abbastanza costoso secondo i miei standard, la qualità del cibo però  è eccellente e i piatti riescono a rispecchiare fedelmente la tradizione, lì ho mangiato un Pollo con anacardi (il mio piatto preferito della cucina thailandese) che quasi faceva concorrenza a quello mangiato in thailandia!

Il prezzo è leggermente al di  sopra rispetto alla media degli altri ristoranti thailandesi a Milano, ma ne vale davvero la pena!

La location poi è stupenda, è un mix tra ambiente moderno e chic e Buddha bar, vi è la possibilità di mangiare nella sala “Tatami” in cui si accede scalzi e ci si siede su dei cuscinoni, una bella esperienza!

Il menù si consulta attraverso un tablet in cui sono riportate le foto dei piatti con la rispettiva descrizione.

Una cosa importante però: se non siete amanti del piccante, o non lo sopportate particolarmente, chiedete espressamente di avere il piatto non troppo piccante, lì con il peperoncino non scherzano! Proprio come in Thailandia!

Buonissime anche le zuppe, dalla Tom Yam Kong, zuppa agro piccante con gamberi, alla zuppa al curry verde con latte di cocco e gamberi e, per i più coraggiosi (visto che è molto piccante) la zuppa con curry rosso e anatra.

Ragazzi credetemi, quella zuppa è una bomba che esplode in bocca!

Se hai mal di gola stai tranquillo che te lo fa passare, altroché zenzero!

Da provare assolutamente anche la Papaya Salad! Lì è buonissima! Non sempre la si riesce a trovare così buona.

La Papaya Salad è un’insalata di papaya verde, non la classica papaya gialla a cui siamo abituti, è proprio una cosa diversa. Questa viene tagliata a julienne con un apposito attrezzo insieme a delle carote, pomodorini e fagiolini e poi mescolata con una salsa fatta con il mortaio in cui vi sono succo e polpa di lime, salsa di pesce, peperoncino, zucchero di canna, arachidi, basilico, aglio… una bomba di sapori! Consigliatissima!

 

IMG_2163
Papaya Salad – Thai Square –

Al secondo posto della classifica metterei il ristorante Thai Square, in zona cimitero monumentale. Anche lì ho provato il mitico pollo con anacardi, papaya salad, verdure miste saltate, zuppa di gamberi al curry verde… molto buoni ma non come quelli della Thai Gallery!

Bussarakham invece non mi ha lasciata particolarmente soddisfatta, è molto bella la location, sembra di essere dentro un antico palazzo Thai, ma la qualità del cibo non mi ha colpita.. anzi, l’ultima volta che ci sono stata ho trovato un rapporto qualità prezzo deludente.

Insomma.. dopo tutti i dettagli che vi ho dato non vi resta che provarli tutti!

Non ve ne pentirete!

Parola di una Thai addicted!

IMG_3700
Nel mio ristoranti preferito, “No Name” a Koh Phangan

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: