PARTIRE E’ LA PIU’ BELLA E CORAGGIOSA AZIONE CHE SI POSSA FARE!

“NEVER STOP DREAMING”: Non smettere mai di sognare, è questo il mio slogan, è la mia frase preferita, la frase che mi ronza nella testa ogni giorno ed è la frase che mi ha spinta a prendere questa decisione: andare in AUSTRALIA!

Ebbene si amici, come molti di voi già sapranno me ne vado in Australia!

Ho comprato il biglietto, ma non un biglietto qualunque…. Ho preso un biglietto che tutti, credo, vorrebbero comprare almeno una volta nella vita…. Un biglietto di SOLA ANDATA!!

Si, avete capito bene… biglietto di sola andata datato 19 Agosto 2018… quanto tempo starò via?

Non lo so e non me lo voglio nemmeno chiedere.. voglio prendere questa avventura così come viene, senza troppi schemi, senza troppe pianificazioni e senza troppi programmi, cosa per me difficilissima visto che sono una pianificatrice nata!

Pianifico addirittura a che ora soffiarmi il naso ( scherzo ovviamente!)!

Sono sempre stata così.. devo sempre avere un programma da seguire, un planning da rispettare.. e guai andare fuori dagli schemi!

Ho una routine abbastanza fissa che rispetto come un soldatino… ma imposta da chi?

Solo da me stessa… ed è anche per questo che ho deciso di partire, di fare un salto nel vuoto, di lasciare tutto e tutti, di lasciare i miei schemi, le mie routine… perché penso che solo allontanandomi per un po’ riuscirò a farlo, stando qui, nel mio porto sicuro, non lo riesco a fare.

IMG_6302.jpg

E allora via… via dalla mia terra, dalla mia dolce casa, dalla mia amata famiglia…. Via in un nuovo Paese, un paese che è letteralmente dall’altra parte del mondo, un Paese sul quale ho sempre fantasticato, un paese che non pensavo di poter vedere un giorno, e tanto meno viverci!

Vivrò in Australia.. ancora non me ne rendo conto!

Il countdown è iniziato, ogni giorno spunto una casellina del mio calendario e non mi sembra vero che la data della partenza è sempre più vicina!

L’ansia sale ogni giorno di più, i dubbi, le angosce, la paura di non farcela, la paura di non trovare lavoro, di non riuscire a farmi capire, la paura di non riuscire a guadagnare abbastanza da potermi permettere di acquistare una macchina o addirittura di mantenermi… le paure sono tante, troppe… ma non voglio lasciarmi abbattere da loro, sono più forte io, ci voglio e ci devo credere!

Si sentono tante storie di Backpackers partiti per l’Australia… storie belle e storie brutte… storie di ragazzi che hanno vissuto un’esperienza pazzesca, che sono riusciti a prendere addirittura il visto definitivo e si sono trasferiti là, nonostante inizialmente volessero tornare a casa (viste le difficoltà iniziali)… ma si sentono anche esperienze negative di persone che, finiti i soldi e non riuscendo a mantenersi, sono dovuti rientrare e interrompere la loro avventura prima del previsto.

Di storie se ne sentono tante, ognuna è diversa, ognuno vive la sua esperienza… io voglio partire con il pensiero di farcela… perché penso che potrà essere un’esperienza assurda, pazzesca… se vissuta nel modo giusto.

E io voglio che sia così!
Ma come mai proprio l’Australia?

Non lo so sinceramente…. Forse perché è dall’altra parte del mondo, forse perché è così lontana da doverci pensare davvero bene prima di essere presa in considerazione…

Finito il mio percorso di studi sentivo l’esigenza di dare una svolta alla mia vita…e  ho preso il biglietto aereo.

Decisione rischiosa? Forse… ma poco importa… la voglia di partire è alle stelle e sono felice di quello che farò!

Penso che non ci sia emozione più grande di intraprendere un nuovo viaggio… non c’è cosa più bella di iniziare una nuova avventura…In un paese così poi…. Ancora meglio!
Non ho mai fatto un viaggio completamente sola… sono stata in California a 16 anni da sola ma a studiare… era comunque un viaggio organizzato anche se sono partita senza nessun’altro… sono stata in Ghana a fare volontariato a 17 anni da sola, ma anche lì tramite un’associazione.

Partire completamente sola, all’avventura, e soprattutto SENZA UN BIGLIETTO DI RITORNO, non l’ho mai fatto!

Non mi sono mai spinta fino a questo punto… sono elettrizzata e allo stesso tempo sconvolta da quello che potrà accadere… mancano poco più di due settimane alla partenza e sto già iniziando a preparare il mio Backpack! 110 litri di zaino in cui sarà contenuta tutta la mia vita!

Che ansia ragazzi!

Ci starà tutto nello zaino? Mi ricorderò tutto quello che mi servirà? Avrò segnato tutto nella lista delle cose da fare prima di partire? Queste insieme ad altre mille domande mi ronzano nella testa ogni giorno…

IMG_6368.jpg

Chissà cosa accadrà…chissà da dove vi scriverò tra qualche settimana…

L’unica cosa che so è che viaggiare è la cosa più bella che un essere umano possa fare, viaggiando si imparano tante cose, si incontrano molte persone…

Viaggiare amplia gli orizzonti, apre la mente…

Si dice che: “La vita è un viaggio e chi viaggia la vive due volte!”.

“A chi mi domanda ragione dei miei viaggi, solitamente rispondo che so bene quel che fuggo, ma non quello che cerco.”
(Michel de Montaigne)

IMG_6426.jpg

2 risposte a "PARTIRE E’ LA PIU’ BELLA E CORAGGIOSA AZIONE CHE SI POSSA FARE!"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: